Blog

Trovare la location perfetta è il primo passo da compiere, e anche il più impegnativo, quando si organizza un matrimonio. Il luogo in cui ambientare la cerimonia o il ricevimento dovrà conquistare gli sposi, riflettere la loro personalità ed essere così emozionante da essere ricordato per sempre dagli ospiti.

È importante, quindi, scegliere un posto dalle caratteristiche uniche, una location speciale e dall’identità inconfondibile, in grado di lasciare il segno nel cuore degli sposi e nei loro invitati.

Immersa nelle colline verdeggianti dell’Alto Casertano, a pochi minuti da Caserta e Benevento, Villa Ortensia D’Avalos è una location davvero sorprendente. Grazie alle sue origini storiche, all’eleganza dei suoi ambienti e all’incantevole scenario naturale che la circonda.

In questo articolo vi invitiamo a scoprirne qualche dettaglio in più sulla sua identità, sulla sua storia e sugli ambienti che faranno da cornice ai tuoi momenti più belli.

La nuova identità visiva

I valori, le caratteristiche uniche e lo spirito della nostra dimora storica si esprimono perfettamente nella nuova identità visiva, in cui si fondono le due anime indissolubili di Villa Ortensia D’Avalos: antico e moderno, passato e presente.

La statua di Giano Bifronte che impreziosisce il nostro parco ha fatto da ispirazione al nuovo logo.

Giano è il misterioso dio romano con due volti, che guarda al passato e al futuro contemporaneamente. Il dio degli inizi e dei passaggi.

Questo simbolo esprime perfettamente il valore della nostra location. Da Villa Ortensia D’Avalos si possono vivere diverse meravigliose esperienze – matrimoni, soggiorni, eventi – in atmosfere sospese tra passato e presente. Ogni evento sarà reso unico dal suggestivo connubio tra la bellezza della tradizione classica e dettagli dalle linee moderne e contemporanee.

La storia di Villa Ortensia D’Avalos

Villa Ortensia D’Avalos è una dimora storica ottocentesca. La sua vocazione “romantica” era già segnata nelle sue origini. Infatti, a fine ‘800 questa prestigiosa tenuta fu fatta costruire dal duca Quarto di Belgioioso, incantato dalla bellezza di questo luogo e dalla salubrità dell’ambiente. La villa fu scelta come dono d’amore per sua moglie, la Duchessa Ortensia D’Avalos, da cui la villa prende il nome.

Sale e ambienti per il ricevimento di nozze

Ma come si svolge il ricevimento a Villa Ortensia D’Avalos?

Il percorso del matrimonio coinvolge sia le magnifiche sale interne sia gli incantevoli spazi esterni.

Attraversando il viale d’ingresso la villa, il Viale dei Lecci, gli ospiti saranno subito immersi nello straordinario scenario naturale che circonda la dimora.

Il cuore della villa è la Sala D’Avalos, luminosa, elegante e raffinata, caratterizzata da un fascino senza tempo. Il Giardino d’Inverno consente agli ospiti di sentirsi a stretto contatto con il paesaggio che circonda la Villa, in un suggestivo incontro tra eleganza e natura. Al primo piano si trova la Sala della Duchessa, da cui si può ammirare una vista mozzafiato sulle colline dell’Alto Casertano.

È possibile anche allestire un banchetto all’aperto, sull’incantevole Terrazza Fontana e sulla Terrazza Quarto di Belgioioso, oppure a bordo piscina, nel curatissimo Giardino Inglese.

Vieni a scoprire la bellezza di Villa Ortensia D’Avalos.
Il luogo perfetto per il tuo giorno speciale.

Chiedici maggiori informazioni, e prenota il tuo appuntamento in villa.
+39 351 9255191

Leave a Comment: